Categorie
corsa

Alta Via dei Lepini il video

Nel mese di maggio 2021 ho corso in solitaria l’Alta Via dei Lepini. Questo è il video di quell’esperienza indimenticabile.
Questo invece il link al post Correre l’Alta Via dei Lepini.

Visualizzando il video dal telefono, per averlo a schermo intero, conviene toccare Guarda su Youtube e poi toccare l’icona per passare a schermo intero.

Categorie
corsa

Skyrace Orsiera Rocciavré

L’estate appena passata l’ho trascorsa in parte in Piemonte. In una valle “secondaria” ma ricca di natura, tradizioni e da scoprire.In una delle mie corse solitarie in montagna ho conosciuto un trailer che nel chiacchierare mi ha suggerito che di lì a poco ci sarebbe stata una bella gara “skyrace” nella valle adiacente. Dopo diversi anni senza gare, ho deciso di parteciparvi. In definitiva, più o meno, ero ancora allenato dopo la preparazione per la mia Alta Via dei Lepini di maggio (https://www.dropbox.com/s/04z3oug9xoizgh1/AVL.mp4?dl=0).

Categorie
corsa

Allenamenti

A prima vista mi sembra un leccinum lepidum.Oggi dopo un mesetto abbondante, ho ricominciato con gli allenamenti. Una pausa sia per staccare un po’ ma anche per fare il punto.Un paio di anni fa quando ho ripreso a correre l’ho fatto avendo in mente una maratona per i miei 50 anni. Ancora sono in anticipo e per ora sono fermo ai box. Attendo di fare una bella risonanza alle ginocchia per vedere se è il caso di cambiare sport.Nel dubbio, come dicevo, oggi allenamento sugli scaloni dello stadio. Salita con salto unico da un gradone all’altro e discesa sui gradini. Trenta minuti con 10 kg, 10 minuti senza nulla, 5 volte di nuovo con 10 kg e altre 5 senza nulla. Utile per rinforzare un po’ i muscoli a supporto delle articolazioni facendo comunque uno sforzo abbastanza aerobico.Intanto continuo ad allenarmi anche con il cubo magico. Non si sa mai!

Categorie
corsa

Correre l’Alta Via dei Lepini

Ho scritto questo resoconto della mia Alta Via dei Lepini. È diventato una sorta di racconto breve, forse lo stralcio di un diario. L’ho scritto per me, per fermare le sensazioni ed avere un giorno la possibilità di rinfrescarmi la memoria.
Lo condivido volentieri anche qui, magari a qualcuno può far piacere leggerlo e rivivere la mia stessa esperienza seguendo le mie parole o percorrendo gli stessi sentieri.